Non è porpora quello che osservo frammentarsi

                            alla fine dell’inverno sui tuoi rami.

                       E’ il verde cupo dei ricordi.

                           Mentre le radici si affannano

                                          per qualche goccia d’acqua,

                          l’humus è pronto a raccogliere i rami caduti

                   e farne speranza per una nuova stagione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...