Colori che scaldano gennaio, dal diario di bordo.

Il Progetto è nato da poco e ha bisogno di tempo per maturare e crescere, per questo non si concluderà a gennaio come previsto, ma proseguirà fino a maggio, per poter raccogliere ancora tante forme e metterle insieme per poi donarle in autunno. Per raccoglierle ho scelto di accordarmi e incontrare le persone in stazione perché non ho ancora trovato uno spazio per cui per adesso sono itinerante.

Voglio intanto raccontare qualcosa di queste prime settimane di Progetto attivo:

24 gennaio  Durante la settimana il progetto Colori che Scaldano è andato avanti, ha partecipato anche un amico che ha voluto imparare e sono entusiasta anche perché ha avuto pazienza e siccome è mancino ho adottato strategie nuove per mostrare come si fa. E’ stata un’esperienza nuova.

21 gennaio E’ stata una giornata densa: L. ha imparato a lavorare a maglia con me. Poi F. mi ha portato una forma di lana fatta dalla sua mamma. Sono felicissima!

19 gennaio Sono stata alla stazione dove ho incontrato la mia amica G. che mi ha portato forme di lana fatte da sua amica. Ogni giorno l’opera condivisa Colori che Scaldano cresce un po’ di più.

17 gennaio Oggi sono stata in stazione per incontrare due persone che non conoscevo, un’amica ha parlato loro del progetto e hanno partecipato, sarebbero anche contente se l’iniziativa proseguisse. E’ bellissimo e mi sento molto bene, perché con quest’opera incontro persone che altrimenti forse non avrei conosciuto e siamo legate da questa idea che come un filo incrocia molte vie, ancora non riesco a vederle tutte, c’è un mondo da scoprire e pian piano l’abbraccio si estende. E’ ora di preparare anche un diario di bordo su cui scrivere ciò che accade, e lasciare che le persone possano firmare, salutare, commentare.

15 gennaio    Oggi è stato il primo giorno in cui abbiamo lavorato un po’ insieme al progetto “Colori che scaldano” e ringrazio di cuore tutte le persone che hanno portato le prime forme, iniziato a lavorare a maglia insieme a me, chiesto come va il progetto e fatto sentire che l’opera è condivisa.

8 gennaio   La borsa per il progetto Colori che scaldano sta venendo bene, sono un po’ lenta ma felice, c’è anche uno spazio dove poter unire le forme di lana, quindi questa settimana inizierò a raccogliere le forme fatte per poi comporre con chi vorrà le composizioni in lana da donare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...